La studentessa troppo oscena

Città Sant'Angelo - Una 28enne si denuda in spiaggia ma gli altri bagnanti s'indignano e chiamano i carabinieri

La studentessa troppo oscena

CITTA' SANT'ANGELO, 28ENNE DENUNCIATA PER ATTI OSCENI. Eppure si sa che a Marina di Città Sant'Angelo, nei pressi di un camping, c'è un punto dove i naturisti amano prendere il sole in costume adamitico. Ma non è bastata la spiegazione: così una ragazza originaria di Cermignano, una studentessa di 28 anni, si è beccata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico, in quanto sorpresa a farsi il bagno completamente nuda nel mare. A chiamare gli 'uomini con la divisa blu' sono stati alcuni bagnanti che, evidentemente, non hanno gradito questa audace ragazza. Cosa dire? Nulla. Da quelle parti (e non solo) la tolleranza è zero

reda inde

martedì 31 luglio 2012, 21:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
studentessa
nuda
spiaggia
marina
citt sant'angelo
cermignano
ragazza
bagno
mare
naturista
notizie
Cerca nel sito