La sposo anche in carcere

Castrogno. Celebrato un matrimonio nell'istituto penitenziario. Presenti i tre figli della coppia ed alcuni parenti

La sposo anche in carcere

TERAMO. MATRIMONIO IN CARCERE. Se è vero che il matrimonio è una galera allora tanto vale fare le cose per bene: avrà pensato il neo sposo prima di formulare la proposta alla sua compagna. Oppure era davvero soltanto molto innamorato. Ieri, infatti, l’assessore all’Anagrafe del Comune di Teramo, Mirella Marchese, ha celebrato il matrimonio di un detenuto, all’interno delle carceri di Castrogno. Erano presenti alla cerimonia i tre figli della coppia, alcuni parenti e vi ha preso parte anche personale delle carceri stesse.

CERIMONIA BREVE MA INTENSA. La cerimonia, breve ma intensa, si è svolta in un clima di grande serenità e gioia e ha dato il segno della rinnovata attenzione dell’amministrazione comunale verso le problematiche di chi vive situazioni di difficoltà.

Reda Inde

 

 

venerdì 28 settembre 2012, 10:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
matrimonio
detenuto
carcere
castrogno
marchese
comune
teramo
notizie
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?