La ricetta "salva" coppia

Stress, crisi economica, ansia, calo del desiderio: due studi scientifici in soccorso della coppia che scoppia

La ricetta "salva" coppia

 

CALO DELLA LIBIDO? LA RICETTA SALVA COPPIA. È cosa risaputa, con l’arrivo della primavera si risvegliano i sensi, gli ormoni cominciano a girare a pieno ritmo e il desiderio si scrolla di dosso il torpore dei mesi invernali. La sessualità, infatti, ha il suo “periodo migliore” con l’arrivo della stagione più mite, un balzo di orgoglio, che raggiunge il suo culmine nel periodo estivo. Ma a volte la primavera non basta, stress, crisi economica, stili di vita sbagliati condizionano notevolmente la qualità della nostra vita sessuale. Certamente incide, in maniera significativa, anche l’astenia sessuale, il calo del desiderio sessuale, spesso anticamera di disagi maggiori come la disfunzione erettile. Come affrontare questo malessere e prepararsi al meglio per non farsi cogliere impreparati ai richiami della bella stagione? Meglio non farsi prendere dall’ansia da prestazione, ci pensa la natura e un po’ di fantasia.

SI' A "URLETTI" E GEMITI DURANTE I RAPPORTI SESSUALI. Uno studio condotto presso l’Università di Leeds e pubblicato sulla rivista Archives of Sexual Behaviour sostiene che urletti, gemiti e sospiri, il sesso rumoroso, non possono che far bene all’armonia di coppia. Gli autori dello studio hanno intervistato 71 donne che hanno riferito su cosa dicono e fanno durante i rapporti sessuali. Le donne hanno ammesso di urlare e gemere ma i due terzi del campione ha confessato che questo atteggiamento era intenzionale e voluto. Molto spesso le donne non mugolano perché travolte dal piacere ma per aumentare la potenza sessuale del partner. Ma a favore del maschietto interviene non solo la fantasia della partner ma anche madre natura. Infatti contro l’astenia sessuale, per ottimizzare la funzione erettile può essere utile, oltre a un corretto stile di vita, l’uso di integratori naturali.

INTEGRATORI PER OTTIMIZZARE LA FUNZIONE ERETTILE. Uno studio condotto dall’Università Federico II di Napoli e pubblicato sulla rivista scientifica inglese Bmc Surgery evidenzia miglioramenti significativi in sette pazienti su dieci che hanno usato integratori naturali a base di tradamixina. «Abbiamo selezionato una fascia di maschi dai 18 ai 60 anni con relazione stabile e affetti da astenia sessuale con o senza disfunzione erettile – spiega Fabrizio Iacono, urologo e coordinatore della ricerca. Dopo solo 2 mesi il 68% dei signori ha dichiarato di aver riconquistato la loro soddisfazione sessuale. L’impiego di tradamixina, composto naturale a base di alga ecklonia bicyclis, tribulus terrestre e glucosamina, tutti elementi estrattivi vegetali e non di sintesi è un trattamento naturale, senza effetti collaterali, ed è efficace dopo 5 – 10 giorni».


Redazione Independent

giovedì 04 aprile 2013, 16:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
amore
crisi
coppia
ricetta
studio
stresso
ansia prestazione
Cerca nel sito