La ribellione degli europei: BASTA UE

Secondo il New York Times è in atto nei singoli paesi dell'European Union una svolta sovranista e a destra. L'esempio arriva anche dagli Stati Uniti ...

La ribellione degli europei: BASTA UE

LA RIBELLIONE DEGLI EUROPEI: BASTA UE. Il New York Times e' stato il primo, tra i quotidiani americani di sinistra, a mettere in evidenza la incredibile svolta a destra dell'Europa. Non si capisce bene se si tratta di un campanello d'allarme del giornale newyorkese, oppure se il NYT cerchi di elogiare (ma non appare plausibile) quelle nazioni europee che vogliono uscire dalla sfera del socialismo. Comunque sia, c'e' l'affermazione molto apparente, che l'Europa cambia. In Svezia, per esempio, per anni socialista, la destra sta riportando una sonante vittoria. Il Belgio preferisce il ritorno dei sovranisti. L'Italia ha preso a calci il governo Renzi ed ora comandano i centrodestristi (Di Maio-Salvini). La Germania Est (incredibile) gia' covo degli stalinisti, e' stufa delle chiacchiere della Merkel e si appresta a dare pesanti ceffoni alla "grande coalizione" guidata dalla Cancelliera. Polonia e Svizzera si preparano per le loro  prossime elezioni navigando su barche che fanno acqua nella sinistra. Ungheria e' pronta a bruciare al rogo anni di comunismo. Insomma il NYT ha ragione. L"Europa cambia rotta, va verso destra. Quali sono i motivi che spiegano questa situazione? C'e' da credere che ogni Stato ne ha uno. Oltre alla possibilita' che il governo statunitense stia dimostrando al mondo che l'economia puo' essere controllata a favore del popolo, c'e'un motivo (vero) che la maggioranza degli europei sta urlando al mondo: basta con l'European Union. Comanda troppo, chiede molto e da' veramente poco. Tutto il resto e' insulsaggine.

Benny Manocchia

lunedì 10 settembre 2018, 11:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
basta europa
polonia
svizzera
merkel
svezia
italia
new york times
allarme
governo
Cerca nel sito