“La notte e la sposa” il nuovo album di Gennaro Varone

In uscita il terzo disco del pm cantautore Gennaro Varone. Il Cd è disponibile a Discover Music Store e Libreria Mondadori

“La notte e la sposa” il nuovo album di Gennaro Varone

LA NOTTE E LA SPOSA: IN USCITA IL TERZO ALBUM DEL MAGISTRATO CANTAUTORE. Gennaro Varone è pronto a ricominciare la sua avventura musicale con un disco tutto nuovo. “La notte e la sposa”, questo il titolo dell’album, promette di bissare il successo delle altre due compilation che lo hanno reso protagonista di emozionanti e intense tournee in tutto l’Abruzzo. Il cd è già disponibile alla libreria Mondadori (corso Vittorio Emanuele 105, Pescara) e al Discover Music Store (viale Bovio 83/2, Pescara).

Il terzo lavoro musicale di Gennaro Varone è un sogno ritmato sull’amore, la vita e l’essenza femminile. Un esperimento tracciato nel solco di una poetica dedicata alla donna, vista nei panni di Sposa che decide del suo amore, Notte che avvolge un mondo dove tutto è possibile e Vita che invita alla sua lenta ballata. L’album “La notte e la sposa” sarà presentato in anteprima sabato 8 marzo al Discover Music Store, in viale Bovio 83/2 (Galleria Muzii – di fronte al Conservatorio), con ingresso libero a partire dalle ore 18,00. Seguirà, domenica 16 marzo, la presentazione ufficiale all’Accademia Musicale di Pescara, in via dei Peligni 152, a partire dalle ore 18,00. Primi due appuntamenti di una più lunga serie di concerti.

In “La notte e la sposa” Varone veste i panni del cantautore e scrive di proprio pugno i testi e le musiche degli otto brani che compongono l’album. Sonorità squisitamente acustiche, con un velo di armonica, avvolgono testi delicati e poetici, eleganti racconti a voce alta sulla vita e l’amore. Una ricerca accurata, mai banale, che mette in luce contrasti e chiaroscuri dell’animo umano. E’ il risultato del desiderio personale di interpretare sentimenti e situazioni di vita in parallelo con la propria maturità artistica. “La notte e la sposa” è un miscuglio sapiente tra melodie struggenti e appassionanti (che si rifanno ai maestri Francesco De Gregori e Luca Barbarossa) con ritmi e generi totalmente differenti, che spaziano dal rock lento alla bossa nova, dal valzer al country e alla ballata.

Incoraggiato dal calore del pubblico, che ha iniziato a seguirlo un po’ per curiosità e poi sempre di più per la qualità dell’offerta proposta, Gennaro Varone in questi anni non ha mai smesso di comporre e destreggiarsi abilmente tra il piano e la chitarra. Ha all’attivo la pubblicazione di due dischi “Sognare le cose impossibili” e “Dentro i giorni”. Il terzo “La notte e la sposa”, uscito in questi giorni, è stato prodotto in maniera indipendente grazie alla collaborazione con una band tutta nuova. Per l’Artista la musica non è mai stata un semplice momento di evasione, ma piuttosto rappresenta un bisogno preminente di comprendere il mondo in maniera libera e piena. «Può capitare, una volta nella vita, di comporre una bella poesia, scrivere una bella canzone o incidere un disco», spiega Gennaro Varone a proposito del suo nuovo lavoro discografico, «al secondo tentativo si può pensare che, forse, il primo non è stato un occasionale rigurgito di emozioni. Se poi si arriva al terzo, allora ti rendi conto che c’è un percorso. Non è più un semplice troppo pieno che ridonda: è una personale ‘letteratura’ dell’anima». L’Autore non ha dubbi: promette trenta minuti, tanto dura il suo lavoro, di emozioni. «Quando sarà finito», ammette Gennaro Varone, «avrete voglia di ascoltarlo ancora e ancora».

L’album “La Notte e La Sposa”

“La notte e la sposa” contiene otto brani nei quali sonorità squisitamente acustiche, con un velo di armonica, avvolgono testi delicati e poetici, eleganti racconti a voce calda sulla vita e l’amore. La raccolta spazia dalla bossa nova del brano di apertura “Dimmi che cosa c’è” al valzer di “Novecento”. Dai ritmi country di “Come una foglia di the” alla “Ballata” con voce e piano dedicata alla vita. Si passa attraverso il rock lento di “Non sarò mai”, che propone un crescendo di suoni e frasi vocali sovrapposte in stile anni Settanta a “In un giorno” in cui l’Autore riflette sul significato da dare ad ogni minuto dell’esistenza. Infine il disco si chiude con i brani, dolcissimi e struggenti, “Il senso del colore celeste” dedicato alle figlie Michela e Alessandra e con la ballata finale “La notte della sposa”che dà il nome all’album.

«Qualche tempo fa, mentre riascoltavo le canzoni del disco», spiega Gennaro Varone, «mi sono reso conto che, inconsapevolmente - o forse con una precisa direzione dei miei sentimenti nascosti - avevo riunito in questo lavoro una poetica dedicata alla Donna. O meglio, all’essenza della femminilità. La Donna come colei che custodisce il mistero della vita e, dunque, anche la misteriosa scelta dell’amore, dell’accoglienza e della felicità».

Il titolo dell’album e del brano di chiusura svelano questa direzione inconsapevole dell'anima: la Sposa che decide del suo amore, la Notte che avvolge un mondo dove tutto è possibile e la Vita che invita alla sua lenta ballata. Non a caso tutti sostantivi femminili.

Hanno partecipato alla realizzazione dell’album “La notte e la sposa”

Gennaro Varone (voce, chitarra acustica, armonica, tastiera e pianoforte), Maria Michela Varone (pianoforte – Novecento, Ballata, La notte e la sposa), Marco Corneli (armonica – La notte e la sposa), Angelo Castellano (basso elettrico), Sonia Di Renzo (voce), Ferdinando Ferri (batteria e percussioni – Dimmi che cosa c’è, Novecento, Non sarò mai, La notte e la sposa), Alex Di Rocco (sax – Il senso del colore celeste) Matteo Di Rocco (batteria e percussioni – Come una foglia di the). Tutte le canzoni sono state composte, musica e parole, da Gennaro Varone. Il disco è stato registrato, mixato e masterizzato all’Ultrasonic Studio di Pescara. La copertina del disco è stata realizzata da Maria Di Rosso.

I concerti in programma

“La notte e la sposa” sarà presentato in anteprima a Pescara sabato 8 marzo al Discover Music Store, in viale Bovio 83/2 (Galleria Muzii – di fronte al Conservatorio), con ingresso libero a partire dalle ore 18,00. La presentazione ufficiale dell’album è in programma domenica 16 marzo all’Accademia Musicale di Pescara, in via dei Peligni 152, a partire dalle ore 18,00. Segue, tre giorni dopo, mercoledì 19 marzo, la presentazione alla Libreria Mondadori di Pescara, a Corso Vittorio Emanuele 105, a partire dalle ore 18,00. Nei primi tre live l’Autore si esibirà con una formazione acustica.

Gennaro Varone e la sua nuova band si esibiranno in versione completa durante il concerto del 21 marzo al Teatro Circus di Pescara (via Lanciano 9), a partire dalle ore 21,00. Il costo del biglietto d’ingresso è di 10 euro. Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza alla Onlus Safiria nel mio cuore. Con Gennaro Varone saliranno sul palco Maria Michela Varone (pianoforte), Sonia Di Renzo (voce), Marco Corneli (voce, chitarra e armonica), Angelo Castellano (basso elettrico), Alex Di Rocco (sax), Luca Belisario (percussioni) e Fabrizio Taranto (batteria).

La grafica del disco e del concerto è stata realizzata dall’Art Director Maria Di Rosso.

Biografia dell’autore

Gennaro Varone è nato a Taranto 49 anni fa. Magistrato, sostituto procuratore a Pescara, è stato il titolare delle indagini più scottanti sulle pubbliche amministrazioni abruzzesi, da quelle sugli ex sindaci di Pescara e Montesilvano, ai presunti concorsi truccati e favori negli appalti pubblici dell'Arta. Appassionato di economia, pianista, chitarrista e cantautore. Ha imparato a suonare la chitarra sulle ballate e gli arpeggi di Francesco De Gregori, Stefano Rosso, Luca Barbarossa ed Edoardo De Angelis. Ha pubblicato due cd, “Sognare le cose impossibili” nel 2012 e “Dentro i giorni” nel 2013, entrambi registrati negli studi della Twelve Records. Il terzo album “La notte e la sposa” è in distribuzione alla libreria Mondadori (corso Vittorio Emanuele 105, Pescara) e al Discover Music Store (viale Bovio 83/2, Pescara).

Redazione Independent

lunedì 17 febbraio 2014, 16:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
varone
album
magistrato
la notte e la sposa
taranto
inchieste
Cerca nel sito

Identity