La motocicletta in Abruzzo è femmina

Nasce primo team di bikers in Italia: Le Presentose d'Abruzzo. A maggio il Primo Motoraduno Nazionale tutto al femminile

La motocicletta in Abruzzo è femmina

LA MOTOCICLETTA IN ABRUZZO E' FEMMINALady Machete! Aquilotta! Zorro! Attico! Score! Numa! Fabi! Pretty! Asse! Parola! Duchessa! Pinuzza! Gilli! Val! Dottora! Ilaria! Nanà! Sbirra! Sembrano i soprannomi delle componenti di una banda criminale, invece sono i nick-name di un gruppo di motocicliste abruzzesi: “Le Presentose d’Abruzzo”, primo team al femminile, nato dalla condivisione di una passione prepotente, la moto! A gettare le basi del progetto “Presentose” furono le prime del gruppo nella notte del 22 marzo 2014, dopo aver assistito ad un concerto di Loredana Berté, galvanizzate dall’energia trascinante della “Mamma Rock” della musica italiana. Il giorno successivo a quella magica serata, le ragazze si mettono d’impegno ad inventare un logo e un nome per il loro team. Nasce così il loro marchio: disegno minimal di una moto con, al posto di una normale ruota, una Presentosa stilizzata. La Presentosa è il gioiello per eccellenza della tradizione orafa abruzzese e la circolarità della sua forma è perfetta per richiamare il cerchione e l’amore per la propria terra che anima le nostre centaure. In principio erano appena sei motocicliste, ma in poco tempo, grazie all’account Facebook “Le Presentose d’Abruzzo”, al potere aggregante della moto e, soprattutto, in virtù dell’energia e della sinergia che si instaurano tra queste motocicliste, si aggiungono altre tredici donne.

Parte da subito un “tam-tam” comunicativo che rende le Presentose famose in tanta parte del mondo motociclistico amatoriale nazionale. Ho avuto la fortuna di trascorrere con loro un’intera domenica, ed è stata un colpo di benessere fisico e mentale; con le Presentose si prova la sensazione di stare in famiglia: si condividono sorrisi, il gusto dello stare insieme a tavola (sempre all’insegna dell’ottima cucina abruzzese), ci si confronta sui progetti da portare avanti, fino alla gioia di festeggiare insieme compleanni e ricorrenze, proprio come in una famiglia di quelle belle! Il valore dell’amicizia, aggiunto alla passione per la moto, le ha portate ad istituire un vero e proprio “Club House”, una vera e propria sede; a produrre t-shirt, felpe personalizzate, scarpe tacco 12 con il loro marchio, e a creare loro stesse con le mani gadgets personalizzati, come gli zainetti cuciti. Rispetto ad altri gruppi di motociclisti amatoriali le nostre “Presentose” si distinguono per essere una comunità multi-genere, cioè non sono legate ad alcuna marca di moto, né a particolari modelli, e questo conferma il fatto che nel loro gruppo il rispetto delle diverse personalità è sacro.

Quando chiedo cosa rappresenti per loro la moto mi rispondono: “un cavallo tecnologico”, definizione che mi fa pensare al rapporto viscerale, naturale, quasi ancestrale che hanno con il mezzo; alcune Presentose hanno la passione della fotografia e la proporzione non può che venire immediata: la moto sta alla fotocamera, come il cavallo all’arco delle antiche amazzoni. La moto, per loro, è un modo di immergersi nella natura in maniera totale, fino a sentire i profumi dei boschi che attraversano nei percorsi montani o la salsedine delle costiere marine. Andare in moto, mi testimoniano, è liberatorio per la mente (dopo una settimana intensa di lavoro), meglio di una sessione di yoga. Bene. Dopo avervi accennato poche cose su Le Presentose d’Abruzzo, vi anticipo una sorpresa incredibile: le nostre vulcaniche centaure stanno organizzando IL PRIMO MOTORADUNO NAZIONALE AL FEMMINILE! Evento unico nel suo genere in Italia! Si terrà nei primi 3 giorni di maggio e vedrà un’enorme sciame di “amazzoni su due ruote” provenienti da tutta l’Italia invadere l’Abruzzo. Stay tuned! (per info e contatti potete fare riferimento al gruppo FB “Le Presentose d’Abruzzo”).


Lorenza Tornar

lunedì 30 marzo 2015, 20:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
motocicletta
bikers
abruzzo
femmina
le presentose d\'abruzzo
raduno
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano