La disperazione del barista 34enne in una lettera d'addio

Stanno cercando ovunque Christian Perrucci papà di due bambini allontanatosi da casa il giorno di Pasqua da Pescara. La fidanzata è preoccupatissima

La disperazione del barista 34enne in una lettera d'addio

LA DISPERAZIONE DI UN PAPA' IN UNA LETTERA D'ADDIO. LA FAMIGLIA E' PREOCCUPATISSIMA. Christian Perrucci, 34 anni, barista di Pescara, papà di due bambini, di due e otto anni, è scomparso da casa dal giorno di Pasqua. Secondo una lettera riportata da Il Centro Perrucci si sarebbe allontanato da casa volontariamente.

«Saluti a tutti. Prendetevi cura dei bimbi», ha scritto ai familiari, come ha reso noto la sorella Luana. Per poi vergare, indirizzandosi alla compagna di vita, «Ti amo, amore mio». E poi «Addio»

Un amico di Christian Perrucci è stato l'ultimo ad everlo visto: stava facendo benzina in un distributore alla sua Bmw cabriolet di colore grigio. Il giovane racconta che gli sembrava quasi che stesse piangendo. Una tesi che confermerebbe il forte momento di stress che stava vivendo Perrucci, gestore di un bar nella stazione di carburante della Ip di via Cavour, a Sambuceto.

La fidanzata è disperata. Racconta che si sarebbero dovuti sposare a breve.

Le forze dell'ordine lo stanno cercando ovunque. 

Redazione Independent

mercoledì 23 aprile 2014, 11:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
christian perrucci
sambuceto
scomparso
casa
pasqua
notizie
pescara
Cerca nel sito