La cittadinanza onoraria al magistrato Antonino Di Matteo costa "cara" e anche molto

Stamani i residenti del quartiere Pineta di Pescara si sono svegliati col "piacevole" spettacolo dei carriattrezzi e delle auto multate dai vigili

La cittadinanza onoraria al magistrato Antonino Di Matteo costa "cara" e anche molto

LA CITTADINANZA OBORARIA AL MAGISTRATO ANTONINO DI MATTEO COSTA MOLTO CARA. La cittadinanza onoraria conferita questa mattina al magistrato siciliano Antonino Di Matteo, per l'amore di Dio persona degnissima e meritevole di cotante attenzioni, è però costata "cara" e anche molto ai residenti del Quartiere Pineta di Pescara che, stamani, si sono svegliati col "piacevole" spettacolo dei carrattrezzi pronti a caricare le auto in sosta, multe a raffica e vigili falchi, appostati ovunque, per scongiurare il pericolo attentato e tutelare la nostra sicurezza.

Ecco siamo sicuro che anche a "Nino", se avesse saputo tutto questo, avrebbe dato fastidio e forse anche non avrebbe partecipato a questa cerimonia, organizzata dal Comune di Pescara, che non aggiunge nulla all'evidenza dei rapporti tra Cosa Nostra ed alti esponenti delle istituzioni, la Trattativa Stato-Mafia per intenderci, e nemmeno a conforto dalla minaccia del 86enne boss Totò Riina, intercettato durante una conversazione privata in carcere con un altro recluso, probabilmente in memoria della sua ‪#‎malabellavita‬, «A questo ci devo far fare la stessa fine degli altri».

Infine, se proprio vogliamo andare nel focus della questione e trovare un "colpevole da portare sul banco degli imputati per il desolante abbandono in cui il profondo Sud versa dai tempi dell'Unità d'Italia, questo è lo Stato e una classe dirifente locale quasi mai all'altezza della sfide che aveva di fronte" (Cit. Saverio Occhiuto, Don). Quello stesso Stato con cui, ogni giorno, vuoi per un motivo (come le multe) o per un altro (la sanità pubblica che non è la coccola promessa), dobbiamo fare i conti... traduzione: massimo rispetto e onore al magistrato antimafia ma meno "chiacchiere" e più risposte altrimenti l'antistato ci sguazza contro questi anticorpi.

 

Romanzo

lunedì 15 febbraio 2016, 11:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cittadinanza onoraria
antonino di matteo
pescara
aurtum
mafia
toto riina
Cerca nel sito

Identity