La Virtus di Lanciano sconfigge quella di Entella per 1-0 e sogna i play off

Abruzzesi a quota 46 punti in classifica di Serie B. D'Aversa: "L'obiettivo resta la salvezza ma noi lotteremo fino all'ultima giornata"

La Virtus di Lanciano sconfigge quella di Entella per 1-0 e sogna i play off
LA VIRTUS DI LANCIANO SCONFIGGE QUELLA DI ENTELLA  PER 1 -0 E SOGNA I PLAY OFF
Sia D'Aversa che Prina lo avevano detto prima della partita che quella di oggi al Biondi sarebbe stata un'anticipo scontro-salvezza al fulmicotone tra le due Virtus: quella abruzzese e quella ligure. Hanno vinto i primi stringendo i denti e serrando i pugni con il minimo risultato di 1-0 facendo leva sulla maggiore fisicità dei frentani rispetto ai liguri. Il Lanciano ora a 46 punti può con maggior fiducia credere nella salvezza stimata a Quota 50 punti e forse, sotto sotto, sognare i play-off.

PRIMO TEMPO. I frentani, sin dai primi minuti assediano l'area dell'Entella, ma la prima azione pericolosa la imbastiscono i liguri al 13° quando Sforzini incorna un pallone su servizio di Cecchini che per fortuna sorvola la traversa. Al 29° capitan Mammarella da calcio da fermo serve Gatto che fa partire un siluro che s'infrange sul palo. Al 31° Paroni non trattiene e respinge con i pugni una bordata di Paghera dai 15 metri. Il primo tempo si chiude con un Lanciano a trazione anteriore, ma che non riesce a perforare la difesa dell'Entella ben organizzata.

SECONDO TEMPO. Al 3° Ligi mette in angolo una girata di Thiam. All'8° Paroni vola all'angolino alto per deviare un gran tiro di Gatto dalla distanza. Il Lanciano non riesce a sfondare e al 25° Masucci ha una buona opportunità che spreca addosso ad Aridità. Al 31° ancora uno schema da palla inattiva: dalla lunga distanza Mammarella pesca Grossi ben appostato che insacca con un violento tiro imparabile per Paroni. Ora i liguri partono all'attacco lancia in resta alla ricerca del paereggio e al 38° Nicolas respinge con i pugni un potente calcio di punizione battuto da Cutolo. Mister D'Aversa pensa ora a rafforzare il centro campo e la difesa sostituendo la punta Gatto con il centrocampista Vastola.

TABELLINO V.LANCIANO 1 V.ENTELLA 0 
 
LANCIANO (4-3-3): Nicolas, Aquilanti, Troest, Mammarella, Conti, Paghera (36°pt Agazzi), Grossi, Di Cecco, De Silvestro (17°st Monachello), Thiam, Gatto (39° Vastola). A disp: Aridità, Amenta, Petrachi, Nunzella, Ferrario, Pinato. Allenatore: D'Aversa.
ENTELLA (4-3-2-1): Paroni, Belli, Ligi, Russo, Cecchini(20°st Cesar), Volpe, Di Tacchio, Troiano(13°st Botta), Masucci, (28°st CostaFerreira) Sforzini, Cutolo. A disp: Staiti, Mazzarani, Zigrossi, Rozzi, Lanini.
Allenatore: Prina. Arbitro: Abbattusta di Molfetta.
Clemente Manzo

domenica 29 marzo 2015, 19:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
classifica
play off
d\'aversa
tabellino
salvezza
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!