La Regione Lazio approva una legge antibullismo. Quando in Abruzzo?

È entrata in vigore ieri la legge anti bullismo approvata dalla regione Lazio, prima in Italia a farlo. Il bullismo negli Stati Uniti viene definito "un'epidemia silenziosa".

La Regione Lazio approva una legge antibullismo. Quando in Abruzzo?

ALL'ABRUZZO SERVE UNA LEGGE CONTRO IL BULLISMO. La Regione Lazio approva una legge antibullismo. Quando in Abruzzo? È entrata in vigore ieri la legge anti bullismo approvata dalla regione Lazio, prima in Italia a farlo. Il bullismo negli Stati Uniti viene definito "un'epidemia silenziosa". La legge approvata in Lazio finanzierà una serie di progetti volti a sensibilizzare ed educare sul tema, prevede persino l'istituzione di una consulta antibullismo a livello regionale ed il coinvolgimento di cantanti, come Mika, che si sono già mobilitati in tal senso. Progetti a parte, noi riteniamo che già il fatto di parlarne e di interessare in modo chiaro ragazzi, genitori, scuole, educatori sportivi ed organi istituzionali, faccia sentire chi è vittima di bullismo meno solo e renda più semplice uscire dall'isolamento. Mediamente in Italia più di un ragazzo su tre subisce fenomeni di bullismo durante la sua "carriera scolastica", anche nella versione di cyberbullismo, particolarmente persecutoria. L'Abruzzo non fa eccezione ed una legge del genere è certamente auspicabile anche nella nostra regione che, approvandola, si porrebbe all'avanguardia sul tema e mostrerebbe sensibilità ed attenzione per la crescita "sana" dei suoi giovani cittadini.

Giada C.

sabato 05 marzo 2016, 10:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bullismo
legge
regione lazio
abruzzo
cyberbullisto
italia
vittima
antibullissmo
mika
Cerca nel sito