La Provincia rivuole le chiavi

Pronta la diffida all'associazione "Don Orione" che per anni ha gestito la piscina. La Provincia: «Inadempienze palesi»

La Provincia rivuole le chiavi
VERTENZA "ORIONE". DIFFIDA ALL'ASSOCIAZIONE. Senza dubbio si finirà in tribunale la vicenda tra l'associazione Orione - centro di riabilitazione sanitaria e sociale dirette al recupero funzionale dei soggetti affetti da minorazioni fisiche, psichiche e sensoriali, accreditato dalla regione Abruzzo -  e la Provincia di Pescara, che è titolare della struttura. Proprio questa mattina infatti, tramite il provvedimento firmato dalla dirigente Nicoletta Bucco, è stata dato un'accelezione alla risoluzione del contratto con l'associazione sportiva dilettantistica Orione Pescara. «Si diffida l'associazione stessa - si legge nel provvedimento - a riconsegnare immediatamente alla Provincia l'impianto natatorio annesso all'Istituto Volta di Pescara, libero da persone e cose, unitamente alle chiavi»
Redazione Independent

martedì 11 dicembre 2012, 15:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
orione
piscina
pescara
centro
riabilitazione
notizie
diffida
provincia
contratto
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano