La Polizia non molla "il Ferro"

Ancora un blitz delle forze dell'ordine a Rancitelli. Arrestato un "pusher": aveva eroina e cocaina

La Polizia non molla "il Ferro"

POLIZIA. ENNESIMO BLITZ A RANCITELLI. Ennesimo blitz delle forze dell'ordine nel quartiere Rancitelli. Ancora una volta nel mirino del Questore Paolo Passamonti c'è lo stabile denominato “Ferro di Cavallo”, in via Tavo. Trenta unità della Polizia di Stato tra personale della Questura, Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, Reparto Mobile di Senigallia, Polizia Ferroviaria e Polizia Stradale, con l’ausilio di 2 unità cinofile antidroga della Guardia di Finanza, ed il supporto dei militari dell’Esercito, e dei Vigili del Fuoco hanno portato a termine un servizio antidroga tra gli appartamenti e gli spazi comuni dell'edificio. Ha partecipato anche personale del 118.

PERQUISIZIONI NELLE CASE. Sono state effettuate 5 perquisizioni domiciliari finalizzate al contrasto del traffico di stupefacenti, nel corso delle quali è stato tratto in arresto una persona. Ercole Di Rocco, classe ’48, nascondeva in casa 14,40 grammi di eroina e 6 grammi di cocaina. Sono stati sequestrati, poi, 8 grammi di marijuana e denunciati in stato di libertà 2 persone, di cui una per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale e l’altro per violazione al foglio di via. Ad uno dei residente in via Tavo è stata contestata la violazione amministrativa inerente l’uso, a fini personali, di sostanza stupefacente. Inoltre sono state identificate n. 45 persone sospette, controllati n. 15 veicoli, elevate n. 3 sanzioni amministrative per violazione al Codice della Strada. Sette sono stati i controlli delle persone sottoposte agli arresti domiciliari.

Redazione Independent

mercoledì 07 novembre 2012, 14:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rancitelli
ferro di cavallo
blitz
ercole di rocco
polizia
droga
appartamentio
Cerca nel sito