La Perla d'Abruzzo ha un nome: Fossacesia (per il suo mare azzurro)

La conferma alle analisi microbiologiche effettuate dalla Regione Abruzzo Servizio Opere Marittime e Acque Marine. Quando la Costa dei Trabocchi sarà patrimonio dell'Unesco?

La Perla d'Abruzzo ha un nome: Fossacesia (per il suo mare azzurro)

FOSSACESIA PERLA D'ABRUZZO. La conferma, qualora ce ne fosse anche bisogno, è arrivata anche dalla scienza: cioè dalle analisi microbiologiche effettuate dalla Regione Abruzzo Servizio Opere Marittime e Acque Marine. Il mare piu' e bello d'Abruzzo è quello di Fossacesia, piccolo comune della Provincia di Chieti priluridecorato da quando sono state istituite le Bandiere Blu. Adesso, però, serve una risposta concreta della politica che dovrà assolutamente bloccare i cercatori di petrolio e idrocarburi (vedi le Ombrine Mare e le autorizzazioni ad altre multinazionali del petrolio) al largo della Costa dei Trabocchi, proponendola anche all'Unesco come tesoro dell'umanità.

ESULTA IL SINDACO DI GIUSEPPANTONIO. "I cittadini ed i turisti hanno a cuore il tema delle acque di balneazione ed e' loro diritto ricevere informazioni precise a riguardo" , dichiara il primo cittadino, Enrico Di Giuseppantonio. "Fossacesia, oltre ad essere una realta' ad elevata vocazione agricola, e' una citta' di mare ed il mare deve divenire uno dei nostri principali elementi di attrazione".

Redazione Independent

sabato 14 marzo 2015, 12:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fossacesia
mare
pulito
costa dei trabocchi
abruzzo
unesco
Cerca nel sito