La Micron licenzia. Ingegneri, fisici e matematici all'asta su Ebay

Dal prossimo 7 aprile rischiano di perdere il posto una parte dei 419 dipendenti della multinazionale americana

La Micron licenzia. Ingegneri, fisici e matematici all'asta su Ebay

Eccolo lì. Tra migliaia di annunci ci sono anche loro. Dipendenti della multinazionale americana Micron, che si occupa di microtecnologie con commesse in Italia e tutto il modo, sta per varare un ennesimo piano industriale che prevede tagli ed esuberi.

Dallo stabilimento abruzzese i dipendenti, in totale lavorano in 419 ad Avezzano, hanno deciso di lanciare una provocazione mettendo all'asta.

“Eccellenze di microelettronica dal 7 aprile in vendita nelle sedi di Agrate, Vimercate, Avezzano, Arzano, Catania” (cioè le sedi nella provincia di Monza Brianza, L’Aquila e Napoli) e in chiusura, “astenersi perdintempo e delocalizzatori“.

Si tratta di personale specializzatissimo (fisici, ingegneri e matematici) che, purtroppo, al momento vedono il loro futuro in Abruzzo più nero che mai.

Redazione Independent

mercoledì 02 aprile 2014, 09:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ingegneri
micron
asta
esuberi
licenziamenti
azienda
Cerca nel sito