La Long-List degli esperti

Il Comune di Pescara cerca professionalità di Politiche comunitarie cui affidare incarichi di progettazion, gestione monitoraggio e rendicontazione

La Long-List degli esperti

PESCARA CERCA PROFESSIONALITA' PER EUROPA-AURUM. Il Comune di Pescara cerca esperti in Politiche comunitarie da inserire nella Long list di professionalità esterne cui affidare incarichi di progettazione, gestione, monitoraggio e rendicontazione di iniziative inerenti il nuovo ‘Ufficio Europa-EuropAurum’, inaugurato all’interno dell’Aurum, e nel Centro di Informazione della Rete Europe Direct. Le candidature potranno essere presentate entro lunedì prossimo, 11 marzo, ed entro 45 giorni la stessa Long List verrà approvata.

MASCIA: «POTENZIARE IL SETTORE FINANZIAMENTI». «L’amministrazione comunale – ha spiegato il sindaco Albore Mascia – ha inteso procedere con il potenziamento del Settore Politiche comunitarie che ha, tra i propri compiti specifici, la ricerca e l’acquisizione di finanziamenti comunitari, nazionali o regionali destinati alla realizzazione di interventi e opere strutturali o di iniziative sociali, come la partecipazione a progetti per il recupero di soggetti svantaggiati e il loro reinserimento nel mondo del lavoro. Il raggiungimento di tali finalità è attuato attraverso la definizione di proposte operative che coinvolgano partner pubblici e privati e con la gestione e la certificazione delle attività connesse alla realizzazione dei progetti ammessi a finanziamento».

LE POSIZIONE APERTE. La Sezione 1 è aperta a esperti da impegnare nelle azioni di progettazione, con competenze anche nella compilazione di formulari di candidatura connessi con i vari bandi e nella promozione di reti e partneriati; la Sezione 2 è aperta a esperti nella gestione amministrativa dei progetti finanziari, con conoscenza delle procedure da adottare per la realizzazione delle diverse azioni progettuali; la Sezione 3 è per esperti nel monitoraggio delle attività progettuali e nella rendicontazione delle spese sostenute in attuazione ai progetti finanziati, con il controllo della regolarità, conformità e ammissibilità; infine nella Sezione 4 sono inseriti collaboratori per le attività concernenti l’implementazione dell’Ufficio Europa e del Centro di informazione della rete Europe Direct.

I REQUISITI DI BASE E SCADENZE. Per l’iscrizione nelle prime tre Sezioni sono richiesti requisiti base come il diploma di laurea, l’esperienza professionale documentabile di almeno 5 anni, ottima conoscenza delle lingue straniere e dei sistemi operativi informatici. Per l’iscrizione alla Sezione 4 è invece richiesta, in modo specifico, la laurea di I livello in discipline economiche e giuridiche, conseguita negli ultimi due anni, e un’esperienza nelle attività di progettazione, gestione, monitoraggio e rendicontazione di progetti comunitari. Le richieste di iscrizione alla Long list dovranno essere inviate in Comune entro lunedì prossimo, 11 marzo. L’istruttoria per l’ammissibilità delle domande verrà eseguita dall’Ufficio di Gabinetto e l’approvazione della Long list avverrà entro 45 giorni dalla scadenza dell’avviso.


Redazione Independent

venerdì 08 marzo 2013, 18:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
comune
pescara
incarichi
professionalit
politiche
comunitarie
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!