L'ombra della Camorra nello smaltimento dei rifiuti nella Marsica

La senatrice più famosa d'Italia richiama l'attenzione sulle ecomafie: "La Commissione venga in Abruzzo"

L'ombra della Camorra nello smaltimento dei rifiuti nella Marsica
RIFIUTI:PEZZOPANE (PD), "COMMISSIONE ECOMAFIE VENGA NELLA MARSICA". "Torno a sollecitare un intervento immediato della Commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, alla luce delle recenti novità emerse dalle indagini della magistratura sullo smaltimento dei rifiuti nella Marsica". Lo dice la senatrice del Pd Stefania Pezzopane"Nei mesi scorsi - prosegue Stefania Pezzopane - ho sollecitato il Presidente della Commissione parlamentare, Alessandro Bratti, quando si verificò il sequestro di due Tir con 27 tonnellate di rifiuti tossici e di alcuni capannoni dove erano stati depositati i rifiuti illeciti. A quell’appello seguì la pronta risposta del presidente della Commissione che si era impegnato ad un sopralluogo. Ora torno ad insistere. L’esito di recenti indagini, riportate anche da molti organi di stampa, sta confermando l’esistenza di una zona grigia nello smaltimento dei rifiuti, da cui sembrano emergere le attività illecite della criminalità organizzata. La Marsica è una terra sana e non è la Terra dei Fuochi. Ma sta accadendo qualcosa di allarmante. Se fosse vero che la Marsica è un anello della filiera dello smaltimento illecito dei rifiuti, si profilerebbe uno scenario preoccupante, che meriterebbe un’attenzione nazionale e un rapido intervento delle istituzioni. Nei mesi scorsi - conclude la senatrice - ho presentato anche un’interrogazione parlamentare e tornerò a sollecitare il governo ad adottare subito provvedimenti per bonificare i siti già scoperti, per evitare che accada anche qui quello che si sta verificando in altre regioni d’Italia".
Redazione Independent

giovedì 23 aprile 2015, 14:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
camorra
marsica
smaltimento rifiuti
inchiesta
notizie
pezzopane
Cerca nel sito