L'insostenibile pesantezza delle tasse per le imprese

La denuncia dell'imprenditore Andrea Zucchi: «Basta così. Regalo la mia azienda allo Stato. Me ne vado all'estero»

L'insostenibile pesantezza delle tasse per le imprese

L'IMPRENDITORE NON CE LA FA PIU': «BASTA COSI'. VI CEDO LE CHIAVI DELLA MIA AZIENDA». «Io questa sera ho finito. Queste sono le chiavi della mia azienda. Basta così. Me ne vado in un paese dove gli imprenditori non vengono trattati come criminali». Queste le parole rivolte da Andrea Zucchi, imprenditore, a Gianfranco Polillo, sottosegretario al Ministero dell’economia, giovedì scorso su La7, durante una puntata di Piazza pulita.

Zucchi, sposato, due figli, originario di Fidenza, nel piacentino ha due punti vendita di occhiali e non ne può più della pressione fiscale che c'è in Italia: tra imposte dirette ed indirette può arrivare fino al settanta per cento. 

 

 

Redazione Independent

lunedì 13 gennaio 2014, 11:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
zucchi
tasse
video
chiavi
azienda
pressione
fiscale
italia
imprenditori
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?