L'indimenticabile Pescatore

Il 7 ottobre di 10 anni fa si spegneva uno dei più grandi cantautori italiani: il modenese Pierangelo Bertoli

L'indimenticabile Pescatore
IL PESCATORE: PIERANGELO BERTOLI. Il 7 ottobre di 10 anni fa si spegneva uno dei più grandi cantautori italiani: Pierangelo Bertoli. Per commemorarlo ci piace ricordare alcuni versi della canzone a Muso Duro: "Un guerriero senza patria e senza spada con un piede nel passato 
e lo sguardo dritto e aperto nel futuro". 

L'IMPEGNO SOCIALE. Impegnato socialmente in iniziative benefiche e di solidarietà si batté in favore dell'abbattimento delle barriere architettoniche e partecipò ad incontri e raduni per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'integrazione sociale dei disabili, tra cui una proposta per una Legge Quadro in materia.

INDIMENTICABILE CON I TAZENDA. Pierangelo Bertoli al Festival di Sanremo 1991 cantò il brano "Spunta la luna dal monte" accompagnato dalla band etno-folk sarda dei Tazenda. Fu emozione pura con tanto di ovazione da parte del pubblico entusiasta. Poi, ancora, la meravigliosa canzone "Il Pescatore", che scrisse e cantò insieme a Fiorella Mannoia.
Clemente Manzo

sabato 06 ottobre 2012, 16:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pierangelo
bertoli
tazenda
addio
morte
7 ottobre 2002
cantautore
pescatore
mannoia
spunta la luna dal monte
a muso duro
brano
notizie
Cerca nel sito