L'imprenditore e politico Sabatino Aracu eletto in Giunta Coni

Buone notizie per il mondo dello sport a rotelle e non solo: si tratta del primo abruzzese nell'esecutivo del massimo organo sportivo

L'imprenditore e politico Sabatino Aracu eletto in Giunta Coni

SABATINO ARACU NELL'ESECUTIVO DEL MASSIMO ORGANO SPORTIVO ITALIANO. L'imprenditore e politico abruzzese Sabatino Aracu è stato eletto nell'esecutivo del massimo organo sportivo italiano, cioè la Giunta Coni. L'elezione è avvenuta, questa mattina, nell'ambito del 252° Consiglio Nazionale del Coni, runito a Roma presso il Foro Italico, che ha visto confermata la Presidenza di Giovanni Malagò anche per il quadriennio 2017-2020. Questa notizia è certamente ottima, oltre che per il mondo del pattinaggio a rotelle, ma anche per tutto lo sport abruzzese. Quella di Aracu, infatti, rappresenta la prima volta di uno sportivo abruzzese nel massimo organo sportivo d'italia e l'opportunità verrà sicuramente sfruttata al massimo. "Sapremo volare e portare lo sport italiano sempre più in alto, come ci ha esortato il presidente Malagò", queste le parole a caldo del Presidente della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio e, da oggi, membro dell'Esecutivo Coni, rilasciate sul sito della Fisr.it.

Recentemente Aracu è stato protagonista di una grande impresa che ha reso felici milioni di appassionati di skatebord nel mondo: quella dell'inserimento, tra le discipline olimpiche, della presenza dello skateboarding alle Olimpiadi di Tokyo

Redazione Independent

giovedì 11 maggio 2017, 15:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sabatino arcu
coni
olimpiadi
skateboard
tokyo 2020
notizie
Cerca nel sito

Identity

Persone

di Francesco Mimola

Auguri Papali

Satira

di Ettore Ferrini

Il Referendum del Ferrini

Società

di Francesco Mimola

Into The Trump