L'imprenditore Paolo Primavera proposto come alternativa a Chiodi

Dietro l'operazione politica un gruppo di industriali abruzzesi. Ma a Roma arriva lo stop da Silvio Berlusconi

L'imprenditore Paolo Primavera proposto come alternativa a Chiodi

"GRANDI MANOVRE" NEL CENTRODESTRA. L'ALTERNATIVA A CHIODI ARRIVA DA CONFINDUSTRIA. Paolo Primavera, ingegnere di Guardiagrele (CH), classe 1967, sposato, oggi ai vertici di Confindustria Abruzzo, secondo alcune indiscrezioni era l'alternativa del centrodestra alla candidatura di Gianni Chiodi.

Primavera sarebbe stato presentato da un gruppo di industriali al fondatore di Forza Italia Silvio Berlusconi, il quale però avrebbe rifiutato di candidarlo confermando la piena fiducia nel governatore uscente.

Nonostante lo scandalo "Rimborsopoli" che ha travolto sua giunta, ad eccezione dell'assessore Giandonato Morra, sarà ancora Gianni Chiodi a guidare la coalizione di centrodestra alle prossime elezioni regionali.

Redazione Independent

lunedì 03 marzo 2014, 20:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chiodi
industriali
abruzzesi
silvio berlusconi
primavera
Cerca nel sito