Il Presidente Pietro Grasso al #FLA2017: il PD non è un partito di sinistra

La seconda carica dello Stato ha presentato a Pescara il suo libro "Storie di sangue, amici e fantasmi" spiegando le ragioni dell'addio al Partito Democratico ma non alla politica

Il Presidente Pietro Grasso al #FLA2017: il PD non è un partito di sinistra
Il presidente del Senato della Repubblica Pietro Grasso ha presentato, questo pomeriggio a Pescara, il suo libro “Storie di sangue, amici e fantasmi”. L'occasione offerta dall'interessantissimo 'Festival dei Libri e Altrecose' #FLA2017 ha rivelato però anche spunti di politica contemporanea di assoluto rilievo. Un passaggio significativo dell'intervista alla seconda carica dello Stato, per esempio, si e' manifestata quando il direttore artistico del festival, Luca Sofri, gli ha domandato quando avesse deciso di lasciare il Partito Democratico, nelle cui file cinque anni fa si era candidato. "Non sono io ad aver lasciato il Pd ma è il Pd che ha smesso di essere un partito di sinistra", questa la risposta netta del magistrato siciliano amico di Falcone e Borsellino che in questo momento è battuta da tutte le agenzie giornalistiche. Grasso ha poi lasciato intendere che non abbandonerà la vita politica senza per ora specificare in quale forma o con quali organizzazioni politiche alternative ai "Dem". Noi di AbruzzoIndependent.it c'eravamo e siamo stati felicissimi di partecipare ad incontri culturali di assoluto rilievo. Redazione Independent

giovedì 09 novembre 2017, 22:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pietro grasso
pescara
partito democratico
intervista
luca sofri
politica
Cerca nel sito

Identity