L'estorsore dai 49 'alias'

Montesilvano - Arrestato un pregiudicato per estorsione: deve scontare una condanna per furto

L'estorsore dai 49 'alias'

ESTORSIONE E FURTO, ARRESTATO - Questa mattina, al termine degli accertamenti, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Montesilvano hanno proceduto alla notifica di un  ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna a carico di  Marko Mujic, 23 anni, di origine serba, domiciliato in un campo nomadi di Roma, già arrestato a Montesilvano l’11 luglio scorso dai carabinieri del posto, perchè insieme a due complici ha tentato di estorcere del denaro al titolare di uno stabilimento balneare minacciandolo di dar fuoco alla struttura in cui i tre avevano consumato delle  bevande.

INDAGINE SULL'IDENTITA' - Dal controllo delle impronte digitali, è risultato che l’arrestato aveva ben  49 alias, forniti in occasione dei vari fermi e arresti subiti in passato. Esaminando uno di questi nomi, Nikolic Pasa, è emerso lo straniero è stato condannato a 6 anni di reclusione per furto aggravato in abitazione, reato  commesso il primo agosto 2007 a Ravenna. All’uomo, attualmente detenuto presso  il carcere di Pescara, è stato notificato pertanto  il nuovo provvedimento di arresto.

Reda Inde

sabato 14 luglio 2012, 12:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
estorsione
stabilimento
balneare
marko mujic
23 anni
serbo
condanna
arrestato
motnesilvano
furto
tribunale di ravenna
Cerca nel sito