L'Europa boccia l'Imu

Report 2012: «L'imposta non è equa». Berlusconi si frega le mani e si prepara al bombardamento mediatico

L'Europa boccia l'Imu

LE "PERLE " DI SAGGEZZA DELL'EUROPA. Certo che non ci voleva uno scienziato, peggio i burocrati della Ue, proprio coloro che in realtà hanno fatto pressioni affinchè l'Italia risanasse con "lacrime e sangue" il debito pubblico, a dire che l'Imu (Imposta Municipale Unica), così come è stata concepita, è un\'imposta iniqua. Nel report "Occupazione e Sviluppi sociali 2012"  l'Europa ha spiegato che «L'Imu per essere più equa e quindi per avere un effetto redistributivo deve essere modificata in senso più progressivo». Naturalmente la politica non sta a guardare. Prima introduce la tassa sulla prima casa e, poi, usa l'imposta come "Cavallo di Troia" per ottenere consensi: vedi Silvio Berlusconi, leggasi ici.

twitter@subdirettore

martedì 08 gennaio 2013, 15:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
europa
progressiva
immobili
imposta
berlusconi
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!