L’Aquila: tre giovani arrestati per detenzione a fini di spaccio

Li hanno ammanettati i Carabinieri, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti

L’Aquila: tre giovani arrestati per detenzione a fini di spaccio

IN TRE ARRESTATI PER SPACCIO. I Carabinieri di L’Aquila, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto tre giovani residenti in città, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso tra loro.

IL FATTO. Gli uomini del Nor da qualche tempo avevano rivolto la loro attenzione su un 24enne di origine nordafricana, un 34enne e un 35enne, tutti residenti in città. Ieri sera, al termine di un servizio di pedinamento, i carabinieri, con l'ausilio della Polizia Stradale di L’Aquila, all’uscita del casello dell’A24 L’Aquila Ovest, hanno proceduto al controllo di un’auto in uso ai tre che, sottoposti a una perquisizione veicolare e personale, sono stati trovati in possesso di 500 grammi di hashish suddiviso in 5 panetti da 100 grammi cadauno, 1 grammo di marijuana suddivisa in due dosi e grammi 1 di hashish.

SEQUESTRI. La sostanza stupefacente e la vettura in uso ai tre giovani arrestati sono state sottoposte a sequestro insieme alla somma di 630 euro in contanti, ritenuto provento dell’illecita attività. L’indagine dei carabinieri sarà ora rivolta ai canali di approviggionamento della droga che veniva distribuita sulla piazza aquilana nonché agli eventuali fiancheggiatori. Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati condotti in carcere a L’Aquila.

Redazione L'Aquila

mercoledì 24 dicembre 2014, 14:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cronaca
arresti
droga
laquila
hashish
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano