L'Aquila, spesi 45mila euro in carta igienica per l'Aeroporto di Preturo

Di Carlo: "Mi auguro che la Corte dei Conti apra un'inchiesta sulle spese dello scalo aereo aquilano che non ha mai vista la luce"

L'Aquila, spesi 45mila euro in carta igienica per l'Aeroporto di Preturo

L'AQUILA, SPESI 45MILA EURO IN CARTA IGIENICA PER L'AEROPORTO DI PRETURO. "Si potrebbe fare facile ironia nel leggere dei 45 mila euro spesi in carta igienica per l'aeroporto di Preturo che, come noto, non ha mai visto la luce come peraltro era ben noto prima ancora dell'unico, imbarazzante volo inaugurale, che ha mobilitato appena sette passeggeri.
Purtroppo, invece, c'è ben poco da sorridere, mentre bisogna prendere atto che lo scalo aquilano è servito solo a far prendere il volo a risorse pubbliche. Su questo, la Corte dei Conti deve immediatamente aprire un'inchiesta". Questa la denuncia di Alessio Di Carlo, membro della Giunta Nazionale di Radicali Italiani.

Redazione Independent

martedì 30 giugno 2015, 17:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
aeroporto
preturo
l\'aquila
spese
carta igienica
di carlo
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?