L'Aquila proclama Massimo

E' iniziato ufficialmente il "Cialente Bis". Il 60enne medico chirurgo guiderà ancora il Capoluogo d'Abruzzo

L'Aquila proclama Massimo

MASSIMO CIALENTE PROCLAMATO - L’Ufficio Centrale ha proclamato stasera Massimo Cialente Sindaco dell’Aquila. A Cialente, già Primo cittadino nel quinquennio 2007-2012, l’Ufficio centrale – organismo esterno al Comune, che si occupa di determinare formalmente i voti delle elezioni e di proclamare gli eletti – ha attribuito 20.495 voti, pari al 59,20%, in seguito al ballottaggio di domenica 20 e lunedì 21 maggio. Al suo sfidante, Giorgio De Matteis, l’Ufficio centrale ha invece assegnato 14.125 voti, pari al 40,80%.

LE LISTE IN APPOGGIO AL SINDACO - Massimo Cialente era sostenuto da otto liste: L’Aquila Oggi, Idv (‘apparentate’ per il turno di ballottaggio), Api, Socialisti, Riformisti, Pd, Federazione della sinistra, Sel, Cattolici democratici. De Matteis era invece appoggiato dalle sette liste che lo avevano già sostenuto al primo turno: Mpa, L’Aquila Città Unita, Prospettiva 2022, Udc, Udeur, Tutti per L’Aquila, I Castelli con L’Aquila.

 Redazione Independent

 

martedì 22 maggio 2012, 20:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sindaco
cialente
l'aquila
proclamazione
medico
notizie
cronaca
idv
pd
l'aquila oggi
api
sel
federazione della sinistra
voto
ballottaggio
Cerca nel sito