L'Aquila parte bene e recupera subito la penalizzazione conto la Pistoiese

Abruzzesi vincono 2 a 0 sui toscani. Bella prova dei ragazzi di Perrone nonostante i problemi di organico

L'Aquila parte bene e recupera subito la penalizzazione conto la Pistoiese

L'AQUILA PARTE BENE: VINCE 2-0 CONTRO LA PISTOIESE E RECUPERA UN PUNTO DI PENALIZZAZIONE. I rossoblù, che partivano da -1, hanno messo in luce buone individualità nel confronto vinto contro  la Pistoiese per 2-0 .L'incoraggiante risultato pone fine come d'incanto alle polemiche che hanno infiammato l'estate con il calcio scommesse. Gli uomini di Perrone hanno affrontato la Pistoiese col piglio giusto e infatti non si sono demoralizzati nemmeno quando Ceccarlli è stato espulso. A ben guardare la netta vittoria degli aquilotti, tutto sommato, ha messo in luce  più le valide individualità che il gioco collettivo almeno per ora. Ma il campionato è lungo e mister Perrone ha tutto il tempo di apportare miglioramenti ad una compagine che, come si è visto oggi, presumibilmente darà del filo da torcere alle blasonate del girone. 

PRIMO TEMPO. Fino alla mezz'ora la Pistoiese riesce a controllare l'incontro e a tentare di andare in rete con Rovini e Lo Sicco. I rossoblù prendono le contromisure e al 37° passano in vantaggio con Sandomenico che con un calcio da calcio da fermo ad effetto inganna Iannarelli. Al 44° il colpo di grazia ad opera di Mancini che, dopo essersi liberato di Taddei,  appena fuori area insacca con un gran tiro angolato.
SECONDO TEMPO. Al 7° gli abruzzesi potrebbero fare tris ma il fraseggio tra De Sousa e Ceccarelli viene sprecato dall'ala sinistra. La gara si riapre al 14° quando Ceccarelli si fa espellere. I toscani, in superiorità numerica, riprendono vigore e al 21° Lo sicco tenta una conclusione dalla lunga distanza, ma il suo tiro lambisce lo specchio della porta. Al 46°  Zandrini nega il goal della bandiera a Sinigaglia con un prodigioso intervento.
TABELLINO: L'AQUILA 2 PISTOIESE 0
 
L'AQUILA (4-3-3): Zandrini, Di Mercurio (33°st Bigoni), Maccarone, Anderson, Piva, De Francesco, Bensaja, M. Mancini (36°st Iannascoli), Ceccarelli, De Sousa, Sandomenico (18°st Sanni).
A disp: Savelloni, Milcevic, Stivaletta, A. Mancini, Triarico, Perna. Allenatore: Perrone
PISTOIESE ( 4-3-1-2): Iannarilli, Placido (23°st Piscitella), Pasini, Di Bari, Falasco, Vassallo, Taddei (16°st Sinigaglia), Damonte (1°st Mungo), Lo Sicco, Merini, Rovini. A disp: Marchegiani, Lanini, Dndoni, Romiti, Petriccione, Speziale. Allenatore: Alvini.
Arbitro: Guida di Salerno.
C.M.

lunedì 07 settembre 2015, 09:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
l\'aquila calcio
pistoiese
tabellino
lega pro
perrone
risultato
penalizzazione
Cerca nel sito

Identity