L'Aquila, l'affondo di Tinari: "La città è in fallimento"

Il consigliere comunale di Forza Italia attacca il sindaco Cialente: "Ci sono molte gru ferme e ditte sull'orlo del baratro"

L'Aquila, l'affondo di Tinari: "La città è in fallimento"

"Abbiamo sopportato a lungo le uscite del sindaco Cialente. Dopo anni di inerzia amministrativa, passati ad argomentare sogni improbabili e mai realizzati. Adesso si direbbe che abbia finalmente preso contezza anche lui dello stato in cui versa la città".

E' quanto afferma il consigliere comunale di Forza Italia Roberto Tinari.

"Ormai - dice - il fallimento e' sotto gli occhi di tutti. Ci sono molte gru ferme e ditte sull'orlo del baratro, la disoccupazione e' alle stelle, anche nel campo dell'edilizia. Nel centro storico la fanno da padroni i ladri e i topi e, intanto, i giovani pensano, sempre di piu', di andar via da questa citta', mentre molti lo hanno gia' fatto. Una citta' in cui si sente sempre di piu' parlare lingue straniere e dove non sembra esserci piu' posto per gli aquilani e per i simboli religiosi".

Redazione L'Aquila

giovedì 03 marzo 2016, 21:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cialente
tinari
laquila
politica
fallimento
critiche
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano