L'Aquila dà l'addio alla Serie B. Forlì passa al "Fattori" 2 a 0

Il palo colpito da Pacilli e le scarse motivazioni degli avversari in lotta per i playout hanno spento le ambizioni degli abruzzesi. Ci si riprova il prossimo anno

L'Aquila dà l'addio alla Serie B. Forlì passa al "Fattori" 2 a 0

L'AQUILA DA' L'ADDIO ALLA PROMOZIONE IN SERIE B. L'anticipo della quart'ultima giornata del campionato non è andato bene per L'Aquila che, sconfitta in casa al Fattori con un rotondo 2 a 0, ha salutato ogni tenue speranza di inserirsi nei playoff. La chiave di lettura di questa sconfitta a è contenuta, oltre che in una certa dose di sfortuna per il palo colpito da Pacilli, probabilmente anche nelle motivazioni con le quali le due compagini si sono affrontate. Da una parte L'Aquila, che già domenica scorsa era tornata sconfitta per 3-1 dal Pistoia, ha affrontato questa gara senza il piglio giusto vedendo svanita la possibilità di lottare per la promozione nella serie cadetta. E dall'altra I biancorossi del Forlì che, invece, erano ben più motivati perché sapevano che da questa match poteva dipendere la salvezza senza passare per i playout.

IL COMMENTO. E' il bomber in maglia biancorossa Emilio Docente, classe 83,che con un micidiale sinistro incrociato va a segnare al 19° della prima frazione di gioco la prima delle due reti che affosseranno gli aquilani. Gli aquilotti avrebbero potuto pareggiare se il calcio da fermo battuto da Pacilli non si fosse infranto sul palo. Nella ripresa i tentativi di agguantare il pari sono naufragati contro l'estremo difensore romagnoli Scotti oggi in gran giornata. La doccia fredda per L'Aquila arriva alla mezz'ora del secondo tempo quando nel tentativo almeno di pareggiare i rossoblù lasciano sguarnita la difesa e Melandri ne approfitta e in contropiede e va a segnare la rete del 2 a 0 definitivo.

TABELLINO: L'AQUILA 0 FORLI' 2

L'AQUILA (4-2-3-1): Zandrini, Zaffagnini, Pomante, Pedrelli, Gotti, De Francesco, Perpetuini (10°st Sandomenico), Pacilli, Corapi, Triarico (16°st Virdis), Perna. A disp: Cacchioli, Gizzi, Carini, Del Pinto, Pozzebon. Allenatore: Zavettieri
FORLI' (4-3-2-1): Scotti, Jidayi (17°st Fantoni), Catacchini, Turi, Hamlili , Drudi, Casini, Capellini (23°st Fantini), Arrigoni, Melandri, Docente (36°st Morga), A disp: Casadei, Bisoli, Rosafio.
Allenatore: Castellani. Arbitro: Colarossi di Roma

Clemente Manzo

domenica 19 aprile 2015, 10:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
l\'aquila
playoff
serie b
zavattieri
forli
tebellino
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!