L'Aquila, i Vigili del Fuoco: "O la caserma o la mobilitazione"

Aut aut degli angeli del terremoto: a 6 anni dal sisma si attende ancora la ricostruzione della sede del Comando provinciale

L'Aquila, i Vigili del Fuoco: "O la caserma o la mobilitazione"

L'AQUILA, I VIGILI DEL FUOCO E... LA CASERMA CHE NON ARRIVA. "Adesso basta! Subito la nuova caserma o sarà mobilitazione". A pochi giorni dal sesto anniversario del terremoto che ha devastato L'Aquila, i vigili del fuoco aquilani alzano la voce con i loro rappresentanti sindacali e impongono un aut aut: o ci date una sede come Dio comanda o ci faremo sentire con azioni eclatanti.

LA PROTESTA. In una nota di Fp Cgil, Fns Cisl, Uil Pa, Conapo, Confsal e Usb, indirizzata al sottosegretario Bocci e ai vertici del dipartimento dei vigili del fuoco, vengono ripercorsi gli ultimi 6 anni inutilmente trascorsi rispetto alla ricostruzione della sede del Comando provinciale. E visto che questa protesta viene da coloro che sono stati indubbiamenti gli angeli del sisma, sarebbe bene che chi di dovere le prestasse ascolto.

Redazione L'Aquila

giovedì 02 aprile 2015, 19:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vigilidelfuoco
cronaca
terremoto
laquila
sede
caserma
comando
Cerca nel sito