L'Aquila: arrestato stalker che ha terrorizzato "mezza città" per vendetta contro la ex

Dopo quasi un anno di indagini gli agenti della Squadra Mobile sono riusciti ad acciuffare il protagonista di questa brutta pagina di "amore criminale"

L'Aquila: arrestato stalker che ha terrorizzato "mezza città" per vendetta contro la ex

L'AQUILA: ARRESTATO STALKER CHE HA TERRORIZZATO MEZZA CITTA' PER VENDETTA. La Squadra Mobile della Qustura di L'Aquila ha arrestato lo stalker seriale il quale, mosso da profondo rancore nei confronti della sua ex ragazza che lo aveva lasciato, aveva terrorizzato per un anno intero “Mezza L’Aquila”. Il giovane era arrivato a similare per ben tre volte nel giro di tre mesi un allarme bomba all'interno di una scuola materna del capoluogo cercando di far cadere la colpa sempre sul suo ex amore. Coinvolti nelle persecuzioni messe in campo anche parenti e amici della vittima dello stalker. Maggiori particolari saranno spiegati durante una conferenza stampa che si terrà presso la Questura alle ore 15.30.

Redazione Independent

 

 

 

 

venerdì 08 gennaio 2016, 14:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
stalker
l\'aquila
ragazza
allarme bomba
scuola materna
arrestata stalker
questura
amore criminale
Cerca nel sito