Benigni vicino a Berlusconi?

Il Premio Oscar ospite della 'esclusivissima' prima a L'Aquila. Polemiche sulla selezione dei 215 inviti

Benigni vicino a Berlusconi?

AUDITORIUM L'AQUILA. ANCHE BENIGNI. Da giorni non si parla d'altro. Chi ci sarà? Chi avrà la possibilità di godere dell'incredibile muscia offerta dal maestro Claudio Abbado e dalla Mozar Orchestra di Bologna per la prima mondiale all'Auditorium del Parco a L'Aquila? Tantissime, infatti, sono state le polemiche intorno ai 215 invitati: una sorta di gara (o selezione) per partecipare a quello che, molto probabilmente, sarà ricordato come l'appuntamento dell'anno.

CHI CI SARA NAPOLITANO. FORSE BERLUSCONi. Ovviamente ci sarà il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il premier Mario Monti, il presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi, il sindaco Massimo Cialente ed altre autorità locali. E' stato invitato anche il premio oscar Roberto Benigni e la moglie Nicoletta Braschi. Atteso anche Silvio Berlusconi.

LA STRUTTURA ED IL COSTO. La struttura, costata sette milioni di euro (gentile concessione della Provincia Autonoma di Trento), è stata realizzata in legno d'acero rosso - stesso materiale usato per i celeberrimi violini Stradivari - dall'archistar Renzo Piano ed il suo team.

Marco Beffe

sabato 06 ottobre 2012, 17:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
berlusconi
silvio
benigni
l'aquila
notizie
auditorium
renzo piano
napolitano
inviti
polemiche
inaugurazione
costo
posti
claudio abbado
bach
mozart orchestra
Cerca nel sito