L'Abruzzo verso l'Expo Milano 2015, D'Alessandro: «Abbiamo trovato la casa»

Il segretario alla presidenza del Consiglio regionale annuncia la "base" nel quartiere Brera. Adesso tocca capire come verrà coinvolto il territorio per la grande sfida

L'Abruzzo verso l'Expo Milano 2015, D'Alessandro: «Abbiamo trovato la casa»

L'ABRUZZO VERSO L'EXPO' 2015. D'ALESSANDRO: "ABBIAMO 6 MESI PER INVADERE MILANO". Toccherà a Camillo D'Alessandro da Arielli (Ch), giovane segretario alla presidenza del Consiglio regionale, eletto nelle file del Partito Democratico, gestire il delicatissimo appuntamento dell'Expò Milano 2015, un evento sul quale si concentreranno gli occhi del mondo e che potrebbe portare benefici anche al nostro povero Abruzzo.

A meno di cento giorni (l'opening della Fiera è per il primo di maggio) è stata già trovata la base della missione abruzzese: si trova nel quartiere Brera.

Adesso tocca capire come verrà gestita la comunicazione istituzionale, cosa intenderà fare la Regione Abruzzo per coinvolgere le migliori intelligenze del territorio ma, soprattutto, come potranno partecipare le aziende e liberi professionisti abruzzesi.

Al momento, oltre alla sede nel quartiere Breda, esistono soltanto gli hashtag (#AnchioAbruzzo e #CasAbruzzo) lanciati appunto dallo stesso D'Alessandro sul suo profilo twitter. L'occasione è ghiotta ed irripetibile - c'è tempo fino al 31 ottobre per chiamare l'estero a comprare e/o investire nella nostra terra - e non va sprecata come spesso è capitato in passato con altri grandi eventi.

Redazione Independent

venerdì 30 gennaio 2015, 14:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
exp milano
2015
brera
casa abruzzo
camillo d\'alessandro
notizie
fiera
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano