L'Abruzzo perde la Norvegia ma si apre alla Russia

RyanAir non rinnoverà la linea Pescara-Oslo. Casciano (Pd) chiede la testa vertici SAGA

L'Abruzzo perde la Norvegia ma si apre alla Russia

AEROPORTO D'ABRUZZO: RYANAIR NON RINNOVA COLEGAMENTO CON LA NORVEGIA. La compagnia low-cost Rayanair, l'anno prossimo, non rinnoverà il collegamento Pescara-Oslo a causa dello scarto traffico di passeggeri. Ad annunciarlo è il segretario Pd di Pescara, Stefano Casciano che sottolinea il problema oltre ai ''disservizi, quasi quotidiani''. Secondo Casciano l'attuale board della Saga, la società che gestisce l'Aeroporto d'Abruzzo, è da sostituire. ''Regione e Comune - afferma Casciano - scendano in campo per trovare soluzioni efficaci affinché al 'Liberi' non tocchi la sorte del porto di Pescara''.

Intanto, però, da aprile inizieranno i collegamenti con Mosca grazie ad accorti con una compagnia di charter che effettuerà, settimanalmente, un volo per la Russia.

Redazione Independent

lunedì 04 novembre 2013, 12:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
aeroporto
abruzzo
pescara
saga
volo
oslo
norvegia
mosca
russia
Cerca nel sito