L'Abruzzo grida contro il terrorismo internazionale e scrive al Presidente Hollande

Manifestazione davanti alla prefettura di Pescara dell'associazione Carrozzine Determinate Abruzzo per esprimere solidarietà alla Francia ferita

L'Abruzzo grida contro il terrorismo internazionale e scrive al Presidente Hollande

L'ASSOCIAZIONE CARROZZINE DETERMINATE CONTRO IL TERRORISMO INTERNAZIONALE. Manifestazione stamane davanti alla prefettura di Pescara, dell'associazione Carrozzine Determinate Abruzzo, per esprimere solidarietà con le vittime degli attentati terroristici di Parigi del 13 novembre. Il presidente dell'associazione, Claudio Ferrante, ha letto un comunicato. Presente anche il presidente del consiglio comunale di Pescara, Antonio Blasioli, il quale ha espresso il suo plauso all'iniziativa e parole di commozione per quanto accaduto. Poi, insieme al capo di gabinetto della prefettura di Pescara e ad alcuni bambini, presenti alla manifestazione con le loro famiglie, ha deposto un mazzo di fiori sulla grande bandiera francese stesa sui gradini dell'edificio. È seguita la lettura di una lettera, in francese ed in italiano, che l'associazione farà pervenire, tramite la prefettura, al presidente della Repubblica Francese François Hollande. Nella lettera si esprime vicinanza al popolo francese e dolore per tutte le vittime del terrorismo.

Giada C.

domenica 15 novembre 2015, 14:57

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
carrozzine determinate
abruzzo
claudio ferrante
manifestazione
prefettura
lettera
francois hollande
attentato
parigi
Cerca nel sito