L'Abruzzo decide su 'temi spinosi', D'Alfonso è a Bruxelles

All'ordine del giorno gli standard nella sanità, interrogazioni su Saga e Sevel, inquinamento e elezione del Garante dei Detenuti

L'Abruzzo decide su 'temi spinosi', D'Alfonso è a Bruxelles

IL CONSIGLIO REGIONALE SULLA SANITA' SENZA D'ALFONSO. Il Consiglio regionale è convocato in seduta straordinaria, ai sensi dell'art. 35, comma 3, lettera b) del Regolamento, per martedì 13 ottobre c.a., dalle ore 11.00 alle ore 14.00, presso l'Aula consiliare "Sandro Spagnoli" del Palazzo dell'Emiciclo in L'Aquila. All'ordine del giorno il recepimento decreto ministeriale n. 70/2015 "Regolamento recante definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all'assistenza ospedaliera”  e conseguenze sul sistema sanitario abruzzese, Nel pomeriggio, alle ore 15, invece l'assise civica della Regione Abruzzo discutera di: Interpellanza n. 58 a firma del consigliere Pettinari recante: O.P.G. e borse lavoro malati psichici; Interpellanza n. 80 a firma del consigliere Febbo recante: Compenso Direttore generale della Regione Abruzzo; Interpellanza n. 89 a firma del consigliere Smargiassi recante: Situazione rapporti commerciali SAGA Vettori low cost; Interpellanza n. 93 a firma del consigliere Marcozzi recante: Chiarimenti mancata partecipazione al tavolo di mediazione lodo SEVEL - ERGO UAS dei responsabili del "Servizio di Prevenzione e Protezione Ambienti di Lavoro - Asl 2 Lanciano-Vasto-Chieti" su convocazione della Direzione Territoriale del Lavoro Chieti-Pescara; Risoluzione a firma del consigliere Monticelli recante: Genocidio del popolo armeno; Risoluzione a firma del consigliere Marcozzi recante: Adozione Piano regionale delle bonifiche; Progetto di legge n. 72/2015: Norme in materia di gestione dei corsi d'acqua; Progetto di legge n. 132/2015: Disposizioni per il riordino delle funzioni amministrative delle Province in attuazione della Legge 56/2014; Progetto di legge n. 106/15: Definizione delle procedure di assegnazione e vendita dei terreni agricoli in territorio del Fucino, provenienti dalla riforma fondiaria; Progetto di legge n. 129/2015: Riconoscimento dell'agricoltore come custode dell'ambiente e del territorio; P.A. n. 30/15: "ATER di Chieti - comma 14 della Legge 24 dicembre 1993, n. 560. Autorizzazione programma di utilizzo proventi dell'alienazione di alloggi ERP; Elezione del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.

Assente il governatore Luciano D’Alfonso che è a Bruxelles per la riunione congiunta tra la commissione COTER e la commissione REGI del Parlamento Europeo alla quale parteciperà il Commissario per la Politica regionale Corina Cretu. Alle 13, nella Sala JDE 70 del CdR, sarà presente poi al Comitato delle Regioni - Riunione Delegazione Italiana con il seguente ordine del giorno: comunicazioni del Capo Delegazione; Commissioni: situazione pareri acquisiti e dibattiti in corso; decisioni Bureau 12 ottobre 2015; partecipazione Commissari in Plenaria: interventi membri Delegazione; emendamenti ai Pareri in Plenaria.  Alle ore 15:00, nell’Edificio Charlemagne del CdR, invece parteciperà alla Sessione Plenaria del Comitato Europeo delle Regioni con il seguente o.d.g.: - Approvazione del verbale della 113 Sessione Plenaria, svoltasi l'8 e il 9 luglio 2015; - Comunicazione del Presidente; - Intervento di: Federica Mogherini Alto Rappresentante Affari Esteri sul ruolo degli enti locali e regionali nel quadro dell'azione esterna dell'UE; - esame e adozione pareri.

Redazione Independent

martedì 13 ottobre 2015, 10:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
consiglio regionale
aula spagnoli
sistema sanitario
abruzzo
luciano d\'alfonso
ecreto ministeriale n 702015
Cerca nel sito