Kos, la regina delle isole greche

Sono sempre di più gli italiani che scelgono di trascorrere le proprie vacanze in Grecia: cultura, mare stupendo e ottimo cibo

Kos, la regina delle isole greche

IDEE DI VIAGGIO: KOS, LA REGINA DELLE ISOLE GRECHE. Sono sempre di più gli italiani che scelgono di trascorrere le proprie vacanze in Grecia. Si tratta di una terra ricchissima di storia, culla della civiltà occidentale, e dal punto di vista turistico non ha nulla da invidiare a tantissime altre località più esotiche. Chi ha visitato una delle tante isole e ha avuto la possibilità di passare un po’ di tempo sulle spiagge, ammirare un tramonto o visitare i villaggi dell’interno, dove pare che poco o nulla sia mutato nei decenni (a parte gli ovvi negozi di souvenir), si accorgerà che le isole greche hanno un fascino particolare. L'isola di Kos, in particolare, riserva al visitatore piacevoli sorprese, specialmente se si progetta la propria vacanza in un mese primaverile, quando le temperature non sono ancora così alte (in alta stagione il caldo può essere un ostacolo se si decide di girare a piedi o in bicicletta, specialmente se si ha in mente di esplorare l'isola e non di passare l'intera giornata in spiaggia). Internet offre tante opzioni per prenotare le proprie vacanze a Kos, ed usufruendone con un po' di anticipo è possibile fare dei veri e propri affari. La capitale dell’isola, dal nome omonimo, offre caffè e taverne caratteristiche insieme ad alcuni tra i posti più suggestivi che vi possa capitare di visitare: in primis la fortezza dei Cavalieri di San Giovanni, che domina la città, e l’adiacente Piazza del Platano, con il Platano di Ippocrate, sotto il quale, vuole la leggenda, il padre della medicina era solito istruire i suoi allievi. Di fronte si trova anche la spettacolare moschea di Gazi Hassan, eretta nel 1776, un’ulteriore testimonianza dell’importanza storica ed architettonica dell’isola. A questo proposito, naturalmente è presente in città anche un Museo Archeologico, con reperti dell’epoca ellenistica e romana. Se la gola è il vostro peccato preferito e avete un debole per la cucina, in particolare per i dolci, una vacanza nell'isola di Kos non vi lascerà certo a bocca asciutta. Tra i tanti dessert tipici dell'isola segnaliamo il celebre Halva, una leccornìa a base di pasta di semola che poi viene aromatizzata ai gusti più svariati come cacao, vaniglia, cannella e chi più ne ha più ne metta. Molti dei tanti hotel abbordabili a Kos si trovano nei pressi della capitale, che si trova nella zona nord dell’isola. Scendendo verso sud, troviamo numerose spiaggie, molte delle quali isolate e quindi ideali per chi cerca un po’ di tranquillità e riservatezza, nonché molti villaggi nell’entroterra immersi nel verde: a questo proposito una visita almeno a Zià (situtato alle pendici del monte Dikeon) e Pili è obbligatoria. Sulla costa meridionale, infine, arriviamo a quelle che sono probabilmente le spiagge più famose dell’isola, ovvero Kardamena e Kefalos: splendide spiagge sabbiose che si estendono per chilometri, riservando angoli di tranquillità anche in alta stagione. Kardamena è anche il secondo centro di Kos dopo la capitale e offre numerosi servizi di ristorazione, shopping e divertimento per chi la sera ha voglia di fare un po’ di festa. Mare, splendidi villaggi nascosti nel verde e storia: Kos ha tutti gli ingredienti per rendere una vacanza davvero indimenticabile!

Redazione Independent

mercoledì 19 dicembre 2012, 17:49

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
regina
isole
greche
idee
viaggio
vacanze
grecia
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!