Iva intracomunitaria: accertata evasione per 1,4 milioni di euro

Riscontrate diverse irregolarità contabili a carico di una società che esercita attività di commercio di prodotti alimentari

Iva intracomunitaria: accertata evasione per 1,4 milioni di euro

EVASIONE PER 1,4 MILIONI. I funzionari del Servizio Antifrode dell'Ufficio delle dogane di Pescara e della Sezione Operativa Territoriale di Vasto hanno accertato diverse irregolarita' contabili a carico di una societa' che esercita attivita' di commercio di prodotti alimentari.

LE IRREGOLARITA'. Tra le irregolarita' figurano numerose operazioni inesistenti e indebite compensazioni con conseguente credito Iva non spettante. L'evasione accertata e' pari a 1.406.558 euro di IVA intracomunitaria, oltre alle relative sanzioni amministrative. Per le eventuali violazioni di natura penale e' stata informata l'Autorita' Giudiziaria competente. Il controllo rientra nell'ambito di una verifica fiscale sulla regolare applicazione della normativa in materia di IVA intracomunitaria (D.L. 331/93).

Redazione Independent

giovedì 18 settembre 2014, 19:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
violazioni
cronaca
pescara
vasto
accertamenti
Cerca nel sito