Istituti San Giovanni Battista, lavoratori senza stipendio

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, esprime solidarietà: “Ho chiesto al presidente D’Alfonso di sollecitare la Asl affinché i dipendenti vengano pagati”

Istituti San Giovanni Battista, lavoratori senza stipendio

SE DI PRIMIO MANIFESTA CON I LAVORATORI. Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, ha manifestato questa mattina la propria solidarietà ai lavoratori degli Istituti Riuniti San Giovanni Battista di Chieti, in stato di agitazione a causa del mancato versamento delle retribuzioni dei mesi passati.

«Ho chiesto al presidente D’Alfonso di sollecitare la Asl affinché vengano pagati gli stipendi ai lavoratori degli Istituti Riuniti San Giovanni Battista – ha dichiarato Di Primio – e in tal senso D’Alfonso mi ha assicurato un suo interessamento».

Il corriere teatino

lunedì 27 aprile 2015, 18:03

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
istituti
riuniti
sangiovannibattista
lavoro
chieti
diprimio
stipendi
Cerca nel sito