Investito ed ucciso a Navelli

E' morto alle 9 il 73enne Sabatino De Amicis 'agganciato' da uno specchietto. L'anziano è morto sul colpo

Investito ed ucciso a Navelli

NAVELLI, INVESTITO E UCCISO UN 73ENNE. Un uomo di 73 anni, Sabatino De Amicis - originario di Navelli, ma residente a Spoltore in provincia di Pescara - è morto, poco dopo le 9, dopo essere stato investito da un'auto sulla SS 17, sull'altipiano dei Navelli, vicino alla rotatoria di Civitaretenga. Secondo i Carabinieri di Navelli, per primi intervenuti sul luogo dell'incidente, sembra che la vittima stesse attraversando la strada quando è sopraggiunta un'automobile che l'avrebbe colpito con lo specchietto. Il conducente della Mercedes si è subito prodigato per prestare soccorso all'anziano ma non c'è stato nulla da fare: era morto sul colpo. Sull'altipiano di Navelli sono arrivati anche i soccorsi del 118 dell’Aquila che però non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. (Foto Freegiampi from Wikipedia)

reda inde

martedì 31 luglio 2012, 09:44

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
navelli
sabatino de amicis
spoltore
73 anni
auto
investito
morto
notizie
Cerca nel sito