Investito ed ucciso a Navelli

E' morto alle 9 il 73enne Sabatino De Amicis 'agganciato' da uno specchietto. L'anziano è morto sul colpo

Investito ed ucciso a Navelli

NAVELLI, INVESTITO E UCCISO UN 73ENNE. Un uomo di 73 anni, Sabatino De Amicis - originario di Navelli, ma residente a Spoltore in provincia di Pescara - è morto, poco dopo le 9, dopo essere stato investito da un'auto sulla SS 17, sull'altipiano dei Navelli, vicino alla rotatoria di Civitaretenga. Secondo i Carabinieri di Navelli, per primi intervenuti sul luogo dell'incidente, sembra che la vittima stesse attraversando la strada quando è sopraggiunta un'automobile che l'avrebbe colpito con lo specchietto. Il conducente della Mercedes si è subito prodigato per prestare soccorso all'anziano ma non c'è stato nulla da fare: era morto sul colpo. Sull'altipiano di Navelli sono arrivati anche i soccorsi del 118 dell’Aquila che però non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. (Foto Freegiampi from Wikipedia)

reda inde

martedì 31 luglio 2012, 09:44

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
navelli
sabatino de amicis
spoltore
73 anni
auto
investito
morto
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano