Intesa Pescara-Somalia per dare respiro all’imprenditoria locale?

Delegazione somala ricevuta stamane in Comune: è la nascita di un primo accordo per donare opere al Paese africano in difficoltà

Intesa Pescara-Somalia per dare respiro all’imprenditoria locale?

NASCE UN'INTESA TRA PESCARA E LA SOMALIA. Nella mattinata di oggi il sindaco di Pescara Marco Alessandrini e il vice sindaco Enzo Del Vecchio hanno ricevuto la visita istituzionale di una delegazione proveniente dalla Repubblica Federale somala composta dall’Ambasciatore somalo in Italia S.E. Mussa Hassan Abdulle, dal Console Generale dell’Ambasciata somala Sofia Abdulla e dall’Addetto commerciale Sheikh Aden.

ZAGAT IL DIPLOMATICO. “Si tratta di un rapporto di amicizia che saremo felici di consolidare anche creando opportunità di collaborazione in futuro – così il sindaco Marco Alessandrini – Apprezziamo molto che la delegazione abbia scelto l’Abruzzo per gettare le basi della rinascita del Paese che sta cercando di ricostruire vita ed economia dopo oltre vent’anni di guerra civile. Come italiani ci sentiamo coinvolti e a livello istituzionale faremo la nostra parte per creare un ponte di idee, progetti e collaborazione che possa portare in questa terra, che sta cercando di costruire un futuro di pace, tutto ciò di cui c’è bisogno, dagli edifici, all’energia, ai progetti di rifacimento reale di luoghi e città. Un ponte, ci auguriamo dopo questo primo incontro, che possa anche assicurare uno sbocco nuovo e respiro alle imprese e ai soggetti pescaresi e abruzzesi che potranno essere utili a tale nobile e vitale scopo”.

La scelta di cominciare il giro istituzionale dall’Abruzzo, ha spiegato l’Ambasciatore, deriva anche dalla presenza propositiva e sensibile fatta sentire dagli abruzzesi che, attraverso l’associazione Ars Cibandi, lo scorso 1° luglio hanno organizzato un ricevimento per celebrare la Festa Nazionale Somala, presso l’Ambasciata italiana e dall’attenzione dimostrata dalla Regione Abruzzo che si è resa disponibile a cooperare in questa delicatissima fase politica e istituzionale della Somalia. Un segnale di riconoscenza e interesse ad un rapporto di amicizia e collaborazione, ha sottolineato Sua Eccellenza Mussa Hassan Abdulla, che sarà importante per la crescita e lo sviluppo internazionale di entrambe le realtà.

L’ambasciatore, legato all’Italia da una lunga permanenza e dalla formazione, ha alle spalle una storia importante in Somalia: ha rivestito ruoli istituzionali chiave in passato, dalla reggenza dello Stato per un breve periodo di transizione governativa, a quella di comandante militare della Regione a Nord della Somalia, a quella di Deputato e Presidente del Parlamento somalo, una storia che potrebbe aprire nel prossimo futuro scenari di altrettanto grande prestigio.

I Diplomatici

sabato 23 agosto 2014, 18:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
somalia
gemellaggi
intese
politica
Cerca nel sito