Insospettabile dal "pollice verde" coltivavava marijuana in balcone. Adesso è nei guai

Perquisita l'abitazione di un 43enne molto noto a Teramo. In casa la polizia ha trovato una piccola serra con dieci piantine

Insospettabile dal "pollice verde" coltivavava marijuana in balcone. Adesso è nei guai

PIANTINE DI MARJIUANA COLTIVATE IN CASA: DENUNCIATO DALLA POLIZIA. Continuiamo a registrare operazioni di polizia giudiziaria di questo tipo ovvero proprio nel momento in cui è in discussione alla Camera dei Deputati il progetto di legge sulla legalizzazione della cannabis (droghe leggere). Intanto un insospettabile 43enne di Teramo è finito nei guai perchè aveva dieci piante di cannabis sul balcone di casa.  

L’uomo era da qualche giorno “attenzionato” ed infatti i poliziotti hanno trovato nel suo appartamento una piccola serra con 10 piantine, concime per favorirne la crescita, nonché all’interno della casa anche un bilancino di precisione.

Dopo gli adempimenti di rito, l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica e le piantine di marjiuana sequestrate in attesa della distruzione.

 

Redazione Independent

venerdì 22 luglio 2016, 13:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
balcone
serra
marjuana
teramano
denunciato
notizie
pollice verde
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano