Inseguimento sull'A/14 dopo colpo al distributore Erg: 4 arresti

Una banda di romeni aveva usato un mezzo pesante rubato per scardinare la colonnina automatica dell'esercizio. Si cerca un fuggitivo nelle campagne vastesi

Inseguimento sull'A/14 dopo colpo al distributore Erg: 4 arresti

VA MALE IL COLPO AL DISTRIBUTORE DI BENZIA: QUATTRO ARRESTI. Quattro malviventi romeni sono finiti  in cella, questa notte, con l'acusa di rapina e dannaggiamento aggravato. L'arresto è avvenuto al termine di un inseguimento tra guardie e ladri in autostrada dove i malviventi avevano tentato la fuga a bordo dell'auto di un complice. Purtroppo per loro la collaborazione tra i vari reparti delle forze dell'ordine è stata decisiva così i ladri sono stati bloccati all'altezza del casello Vasto Sud, lungo la A14. Si cerca un quinto componente del gruppo che è riuscito a sfuggire alla cattura fuggendo a piedi nelle campagne vastesi.

Secondo quanto refertato dai carabinieri del comando provinciale avevano anche rubato un mezzo pesante da un capannone di materiali elettrici di San Salvo per usarlo come ariete per scardinare la cassaforte di un distributore automatico della ditta ERG.

Ma una volta abbattuta la colonnina è scattato l'allarme e così i ladri, dopo avere recuperato il bottino, si sono trovati alle calcagna i carabinieri e la polizia di Vasto. Durante la fuga i romeni hanno anche provato a disfarsi del bottino, circa 4mila euro, ma è stato subito recuperato da un’altra volante della polizia stradale sopraggiunta. 

Adesso sono a disposizione della magistratura mentre il quinto uomo sfuggito all'arresto ha le ore contate.

Redazione Independent

giovedì 27 novembre 2014, 14:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
distributore
carburante
capanno
emateriali
elettrici
san salvo
ladri
colonnina
cassaforte
inseguimento
autostrada
notizie
Cerca nel sito

Identity