Infermiera del San Salvatore ruba 190 euro ad ignaro degente, arrestata dalla polizia

La donna è stata sorpresa in flagranza di reato. Ripetuti gli episodi di sottrazione denunciati dai pazienti

Infermiera del San Salvatore ruba 190 euro ad ignaro degente, arrestata dalla polizia

INFERMIERA RUBA AD IGNARO DEGENTE, ARRESTATA DALLA POLIZIA DI STATO. Un'infermiera dell'Ospedale San Salvatore di L'Aquila è stata arrestata con la grave accusa di essere responsabile di alcuni furti avvenuti nel reparto in cui era impiegata. Il blitz è scattato nel  pomeriggio del 13 dicembre quando il personale della Divisione Anticrimine distaccato presso il Posto Fisso di Polizia ha colto in flagranza la donna mentre asportava, con destrezza, ad un ignaro degente la somma di Euro 190.00.

"L’aver assicurato alla giustizia la responsabile del deprecabile atto costituisce il risultato di attività preventivamente pianificate e condotte nel riserbo assoluto a seguito dei ripetuti episodi di sottrazione di denaro ed oggetti di valore in danno di pazienti ricoverati", spiegano dalla Questura del Capoluogo d'Abruzzo.

Il Posto Fisso di Polizia resta un insostituibile punto di riferimento della Polizia di Stato all’interno del nosocomio aquilano per la sicurezza della cittadinanza tutta e dello stesso personale medico-sanitario.

Redazione Independent

 

martedì 16 gennaio 2018, 12:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
infermiera
san salvatore
laquila
arrestata
ultime notizie
polizia
Cerca nel sito