Infantino affonda Chieti

La doppietta dell'attaccante fa esplodere il Fattori. Risultato troppo severe per i nervoerdi

Infantino affonda Chieti

LA PRIMA DEI PLAY OUT L'AQUILA CHIETI FINISCE 2 A 0 PER GLI AQUILANI. Dagli spalti gremiti al Fattori, i 3.000 spettatori, di cui 400 accorsi da Chieti per tifare i neroverdi, hanno assistito  ad un derby tutto abruzzese che ha premiato i rossoblu grazie alle due reti segnate da Infantino nel primo tempo e da Carcione nel secondo, con la complicità dell'estremo difensore del Chieti. Il risultato però è troppo severo per i neroverdi che hanno disputato tutto sommato un bel match. Nella partita di ritorno domenica prossima, il Chieti ospiterà gli aquilani all'Angelini sperando di ribaltare il risultato, ma dovrà vincere con almeno due reti di differenza. L'altro scontro per i play out tra Teramo e Aprilia, si è chiuso sull'1 a 1.

LA GARA. Dopo 20 minuti di studio, L'Aquila passa in vantaggio al primo affondo. Carcione serve Improta che smista di testa per Infantino che con un bel destro trova l'angolino e porta in vantaggio la squadra del capoluogo abruzzese. Al 27° ancora un'occasione per i rossoblù, ma l'estremo difensore Cappa nega la rete prima a Ciotola, respingendo un suo tiro insidioso e, sulla ribattuta subito dopo, a Improta. I primi 45 minuti vedono gli aquilani in vantaggio per 1 a 0. Secondo tempo: Il Chieti reagisce portando il baricentro del gioco nell'area aquilana. Al 14° un bel destro di De Sousa non trova impreparato Testa che blocca. Al 35° una bella azione personale di Rinaldi si conclude di poco a lato. Il Chieti spinge ma  è L'Aquila a segnare al 37° su calcio di punizione. Carcione da posizione molto angolata calcia direttamente in porta trovando impreparato Cappa che si lascia sfuggire un facile pallone. La reazione dei neroverdi è veemente ma, non riesce a perforare la difesa aquilana e la partita finisce 2 a 0 a favore degli aquilani. 

IL TABELLINO.

L'Aquila (4-3-3): Testa, Petta (41°st Ligorio), Pomante, Ingrosso, Rapisarda, Iannini, Carcione, Menicozzo, Ciotola (25°st D'Amico), Infantino (28°st Ripa), Improta. A disp: Gerosi, Gizzi,Triarico,Colussi. Allenatore:  Pagliari

Chieti (4-3-1-2): Cappa, Bigoni, Pepe, Gigli, Gandelli, Del Pinto, Vitone, Verna, Mungo (28°st Rinaldi), Alessandro (15°st Berardino), De Sousa. A disp: Savut, Barbone, Cardinali, Petagine, Capogna. Allenatore: De Patre.

Arbitro: Minelli

Clemente Manzo

lunedì 27 maggio 2013, 09:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
play off
prima divisione
lega pro
l'aquila
Cerca nel sito

Identity