Indagata per omicidio colposo la madre della piccola annegata alla Torre di Cerrano

Aperto fascicolo contro la mamma di Nicole, la bimba di sei anni di Udine morta mercoledì pomeriggio a Pineto

Indagata per omicidio colposo la madre della piccola annegata alla Torre di Cerrano

INDAGATA PER OMICIDIO COLPOSO LA MADRE DELLA PICCOLA ANNEGATA ALLA TORRE DI CERRANO. La notizia era nell'aria vista le circostanze che hanno condotto alla tragedia sul tratto di mare antistante il Parco Marino del Cerrano. Un atto dovuto, purtroppo anche inevitabile, da parte della procura teramana la quale ha iscritto nel registro degli indagati la mamma di Nicole, la bimba di sei anni di Udine morta mercoledì pomeriggio a Pineto, con l'ipotesi di reato di omicidio colposo. L'autopsia ha anche confermato le cause del decesso: la piccola friulana è morta annegata. Dunque, adesso toccherà ai giudici capire cosa sia successo in quei pochi drammatici istanti in cui la bimba, scomparsa dalla visuale della mamma, è finita tra le onde del mare d'Abruzzo dove ha perso la sua giovanissima vita e  la sua mamma il tesoro più prezioso. 

Redazione Independent

sabato 25 giugno 2016, 11:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
omicidio
torre di cerrano
bambina annegata
udine
notizie
pineto
nicole
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!