Incidente mortale sull'A14 tra Pescara Nord e Pineto. Anche tre feriti

La vittima è una donna, Raffaella De Prisco, originaria di Termoli. Il mezzo è finito contro il guard rail

Incidente mortale sull'A14 tra Pescara Nord e Pineto. Anche tre feriti

ANCORA SANGUE SULLE STRADE D'ABRUZZO. Ancora sangue sulle strade d'Abruzzo. Questa volta a perdere la vita è una donna di 59 anni, Raffaella De Prisco, 59 anni, originaria di Termoli e residente a Osimo.

Secondo la ricostruzione la vittima era a bordo di un'automobile sull'autostrada A14, in direzione Nord tra i caselli di Citta' Sant'Angelo-Pescara Nord e Atri-Pineto, quando per cause ancora da accertare è finita contro il guard rail, sulla corsia di sorpasso della carreggiata Nord.

I due passeggeri, nonno e nipote, di 68 e 15 anni, sono scesi dall'auto incidentata mentre la donna e' stata travolta dalle auto in transito. Purtroppo non c'è stato nulla da fare mentre per le altre persone coinvolte, portate in ospedale, le condizioni sembrano buone.

Sul posto, dopo l'incidente, sono intervenute diverse ambulanze del 118 di Pescara, Vigili del Fuoco, Polizia autostradale e personale di Autostrade

Redazione Independent

mercoledì 22 marzo 2017, 11:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
incidente mortale
abruzzo
casello
citta sant angelo
pescara nord
atri
pineto
autostrada
Cerca nel sito

Identity