Incidente durante la caccia al cinghiale: 58enne colpito a morte

La tragedia questa mattina nei boschi intorno a Torrebruna. La vittima si chiamava Nicola Costanzo, lascia tre figli

Incidente durante la caccia al cinghiale: 58enne colpito a morte

INCIDENTE DURANTE BATTUTA DI CACCIA: 58ENNE COLPITO A MORTE. Nicola Costanzo, 58 anni di Guardiabruna, frazione del Comune di Torrebruna nell'Alto Vastese, ha peso la vita nel corso di una battuta di caccia al cinghiale.

L'incidente è accaduto questa mattina in località Mattioni dove il cacciatore si era recato assieme ad alcuni amici.

La dinamica non è ancora stata chiarita ma verosimilmente sarebbe stato colpito alla testa dagli stessi cacciatori che erano con lui, dopo essersi spostato, non segnalandolo, dal luogo dove si era appostato.

Sulla vicenda indagano i carabinieri di Celenza sul Trigno. La magistratura ha aperto un'inchiesta per fare luce sulla vicenda.

Redazione Independent

domenica 02 novembre 2014, 18:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
incidente
caccia
torrebruna
cacciatore
abruzzo
morto
nicola costanzo
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!