Incastrati dalla luce notturna

Spoltore - Tre arresti per furto di rame. Sono tutti incensurati: R.C. 40 anni, S.L., 49 anni, e A.G., 24 anni

Incastrati dalla luce notturna

SPOLTORE: FURTO DI RAME - Ieri sera, alle ore 23.30 circa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara, in collaborazione con i colleghi di Spoltore, durante un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato in flagranza, per il reato di furto aggravato in concorso, R.C. , 40 anni, S.L.,  49 anni e A.G. 24 anni, tutti pescaresi incensurati. I tre uomini sono stati sorpresi dai militari mentre, approfittando dell’oscurità, tentavano di asportare alcune matasse di cavi in rame, all’interno di un terreno agricolo dove la società “ENEL S.P.A.” sta effettuando lavori per la realizzazione di una linea elettrica.

INCASTRATI DALLA LUCE NEI CAMPI - I Carabinieri, transitando lungo la SS 602, hanno notato alcune luci nel terreno in collina e, insospettiti data la tarda ora, hanno deciso di effettuare un sopralluogo. Al loro arrivo, L. S., che stava facendo il palo all’ingresso del cantiere, non è riuscito ad avvisare i due complici che sono stati beccati con le mani nel sacco.

 Redazione Independent

lunedì 19 marzo 2012, 14:31

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rame
furto
carabinieri
spoltore
pescara
incensurati
enel
campi
luce
Cerca nel sito

Identity