In tasca aveva un pacco di "fiori proibiti": 18enne nei guai

Giovane pescarese sorpreso dai Cc con 40 grammi di marijuana. Era in un parco in via Centorame con gli amici

In tasca aveva un pacco di "fiori proibiti": 18enne nei guai

Nella serata di ieri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara, hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, D.Z.V., diciottenne pescarese incensurato. Il giovane, è stato sorpreso dai militari all’interno del parchetto di via Centorame, con 40 grammi di marijuana confezionata in 35 dosi pronte ad essere spacciate.

Insieme a lui altri coetanei, probabili acquirenti della merce, sono stati fermati ed identificati ma rilasciati subito dopo.

Redazione Independent

 

giovedì 21 novembre 2013, 16:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via centorame
parco
amici
marijuana
denunciato
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?